SUPER ROCCA!A BROLO FINISCE O-2

onofaro sta per calciare la punizione dell'uno a zero

08/12/2010

Con due reti nel secondo tempo del tandem Onofaro-Pizzuto, il Rocca sbanca il “Comunale” di Brolo e riconquista la vetta della classifica. Eppure per i primi venti minuti e’ stata la Futura a fare la partita. La squadra di mister Ricciardello, ben organizzata dal punto di vista tattico, parte subito forte. Gia’ al primo minuto con un cross dal fondo e’ Fazio a svettare di testa ed impensierire Lionetto. Passano appena 5 minuti ed e’ ancora la squadra di casa a farsi pericolosa con un tiro dalla distanza di Lenzo. Bisogna aspettare venti minuti prima di vedere l’USD fare capolino nell’area avversaria. E’ Onofaro a riscaldare i guanti di Passalacqua con un bolide su punizione. Succesivamente sono Giacobbe prima e Ingrilli’ poi che non riescono da due passi a mettere in rete. Nella ripresa e’ subito Rocca. Dopo un minuto su calcio di punizione da venticinque metri, Onofaro indovina l’incrocio piu’ lontano realizzando la rete del vantaggio biancazzurro. La squadra di casa a quel punto, nel tentativo di cercare il pareggio offre il fianco al Rocca, non creando tuttavia particolari problemi alla difesa biancazzurra. Cosi’, prima con Corvetta su punizione, per lui incrocio dei pali, poi con numerose azioni da gol, il Rocca finisce per dominare, trovando nel finale il meritato raddoppio. Un autentico gol di rapina quello del “cobra” Pizzuto, che avventandosi sul portiere in fase di rinvio, ruba palla e deposita in rete per l’apoteosi del centinaio di tifosi giunti da Rocca. A fine gara, raggiante Ivan Onofaro, << Mi sembra di attraversare un momento magico. Il gol, la vittoria e il primo posto fanno si’ che questa sia una giornata memorabile. Adesso subito al lavoro, domenica col Sinagra ci attende un’altra battaglia che vogliamo assolutamente vincere>>. (D.B.)

Both comments and pings are currently closed.

Commenti chiusi.