Si va a S.Stefano di Camastra

10660936_770239979681695_921037435_n[1]

19/09/2014

Dopo la vittoria interna di una settimana fa al cospetto del Campofelice, per i biancoazzurri di mister Ferrara arriva il momento di un nuovo esame lontano dal “Nuovo Comunale”. Ad ospitare Cannavo’ e compagni nell’anticipo di sabato, ci sara’ infatti la Stefanese, avversario di mille battaglie che i caprileonesi ritrovano piacevolmente dopo diversi anni. Attenzione pero’ a non farsi ingannare dalle vicissitudini estive che hanno coinvolto la societa’ arancionera. Seppur in ritardo rispetto alle altre compagini del girone, gli stefanesi, affidati alla guida tecnica del palermitano Rosario Biondo (da calciatore, una vita passata tra serie A, B e C con le maglie di Lecce, Bologna, Palermo e altre) ┬ásono riusciti a mettere in piedi un complesso di assoluto valore. Il ritorno del “faro” e stefanese doc Daniele Patti e alcuni arrivi importanti come quello dell’attaccante Cane, conditi dall’entusiasmo dell’ambiente, fanno della squadra della citta’ delle ceramiche una mina vagante: prova ne sono i due pareggi sin qui ottenuti in casa col Sinagra e fuori casa col Meri’. Per la gara di sabato, mister Biondo dovra’ fare a meno di Buonocore, espulso nell’ultima uscita. Nel Rocca invece, sempre out Giacobbe, rimangono in dubbio Mario Russo e Tonino Mento. La gara, che come sempre sara’ trasmessa in diretta da Radio Doc e in streaming su radiodoc.it a partire dalle 15.30, sara’ affidata a Salvo di Barcellona P.di.G.

Lascia un commento

*