Rocca sconfitto dalla Torrenovese nel derby

44490379_432870623784807_181438475352932352_n

L’Usd Rocca di Capri Leone è stato sconfitto in trasferta 2-0 dalla Torrenovese nel derby, nella settima giornata del Campionato di Promozione Girone B.

La formazione di mister Lombardo gioca una partita combattiva e spreca anche il rigore del momentaneo pareggio con Carrello, e con questa prima battuta d’arresto stagionale si trova al quinto posto in classifica con 12 punti.

Primi minuti di studio tra le due formazioni. La prima azione pericolosa dell’incontro vede come protagonista al 16′ il centrocampista locale Patti che, con un tiro dai 20 metri, impegna l’estremo difensore del Rocca Di Pane. Al 19′ la Torrenovese va vicinissima al vantaggio con un colpo di testa di Cannuni, il quale su assist di Lima manda oltre la traversa. Il Rocca risponde al 20′ con uno scambio tra Campisi e Incognito, che poi non riesce a trovare i propri compagni in area. Al 39′ Di Pane si supera su Lima, il quale da pochi passi non sfrutta un assist di Cannuni. La Torrenovese passa in vantaggio al 41′ con un colpo di testa di Cannuni, che approfitta di una disattenzione difensiva e insacca in rete. Al 45′ i locali vanno vicini al raddoppio con Pettignano, che manda di poco a lato su corner di Patti.

Nella ripresa la Torrenovese crea un’azione da rete al 48′ con Lima, che calcia oltre la traversa. Il Rocca sfiora il pareggio al 59′ con Protopapa il quale, con un colpo di testa e su cross del neoentrato Lupica, lambisce il palo alla sinistra del portiere locale Inferrera. Al 68′ il Rocca spreca la più nitida occasione per il pareggio con Carrello, che si fa respingere un calcio di rigore da Inferrera. Il penalty viene concesso dal direttore di gara Milone di Barcellona per un fallo di mano di Letizia. Nel finale la Torrenovese raddoppia all’84′ con Lima, che sigla il definitivo 2-0 dopo una mischia in area avversaria.

Nella prossima giornata il Rocca affronterà il Gangi al “Nuovo Comunale”, nella partita valida per l’ottava giornata del torneo.

Lascia un commento

*