ROCCA IN STRISCIA, LA CASTELLUCCESE LASCIA STRADA ALLA CAPOLISTA Quarta vittoria consecutiva per la formazione di Lombardo

hdr

Quarta vittoria consecutiva per la formazione di Lombardo

Rocca di Caprileone –  Il Rocca è “on fire”. Non conosce ostacoli nel suo cammino casalingo la formazione di Mr. Lombardo che mantiene in casa il percorso netto di vittorie. Salgono poi a quattro consecutive, per cui la striscia positiva testimonia di una identità trovata, nonostante gli infortuni di uomini nel reparto offensivo.  Quattro sono anche le reti rifilate alla Castelluccese, che resiste un tempo  ma poi si  deve arrende sul finire per  4-1.

Confermato il modulo fortunato delle ultime gare, anche per le perduranti assenze degli attaccanti  Gaglione e Galati; per quest’ ultimo il rientro é fissato probabilmente a gennaio. Lupica é spostato  sul versante basso a sinistra. La Castelluccese è un combinato di gioventù,  con gli esperti Melidoni e soprattutto Veneroso a guidare in campo la squadra del tecnico Randazzo.  Dopo le prime schermaglie, al primo affondo il Rocca fa male. Protopapa sulla trequarti si destreggia perfettamente, suggerisce sulla corsia di sinistra per Milia, che crossa basso per l’accorrente Di Giandomenico , il quale indisturbato appoggia in rete. La riposta degli ospiti non si fa attendere, Viglianti controlla il passaggio filtrante di Mammana in area di rigore, che elude la risalita della difesa del Rocca, e supera da pochi passi l’incolpevole Caruso. Al 14′ potrebbe arrivare il nuovo vantaggio ancora con Di Giandomenico, il centrocampista raccoglie di volo il suggerimento da palla inattiva sul secondo palo, Franco sul palo è vigile. Il centrocampista  del Rocca è tra i più attivi, al 26′ la sua conclusione dal limite finisce di poco a lato. Il duello si ripete alla mezz’ora, il tiro stavolta é  ben indirizzato sul secondo palo, ma Franco con un colpo di reni mette in calcio d’angolo. Il Rocca manca però di ritmo in attacco, Mr. Lombardo inverte le ali cercando di trovare lo spiraglio tra maglie strette della difesa ospite. Tutto è però rimandato alla seconda frazione. Come ad inizio gara, nella ripresa il gol arriva subito: Onofaro lavora un ottimo pallone sulla sinistra, sul cross morbido al centro dell’area si avventa sempre Di Giandomenico, che di testa firma il 2 -1 e ringrazia per il collaudato schema il compagno d’attacco. E’ il suo quarto gol stagionale tra le mura amiche. Sfiora la terza rete Milia il cui cross bacia la parte alta della traversa, stesso dicasi per Onofaro, il cui traversone sfiora il palo alla sinistra di Franco. Prova a reagire la Castelluccese, Martorana ruba palla a Carrello e calcia di esterno verso la porta, la mira è  leggermente imprecisa. Il finale è tutto di marca Rocca. Onofaro controlla magistralmente al limite, il tiro da posizione invitante è centrale. Al 80′ doppia occasione per il Rocca: Artale nel tentativo di mettere al centro dell’ area di rigore alza la traiettoria fino a colpire la traversa, sulla ribattuta Onofaro di volo mette in seria difficoltà Franco che si salva  con l’aiuto del montante. La Castelluccese è all’angolo e getta la spugna sui gol di Protopapa e di un ritrovato Pratella entrato nella ripresa. Il Rocca ha dato un segnale forte al campionato.

USD Rocca  di Caprileone  – ACR  Castelluccese

Marcatori: 4′, 47′ Di Giandomenico (R), 14′ Viglianti (C), 85′ Protopapa (R),  87′ Prattella (R)

USD Rocca  di Caprileone – ACR  Castelluccese  4-1

Caruso, Fazio,  Artale, Lupica,  Prestimonaco, Lombardo (75 Prattella), Milia, Carrello,  Di Giandomenico, Onofaro (91′ Sapone),  Protopapa ( 90′ Parasiliti).

A disposizione: Bontempo, Sapone, Casella, Parasiliti,  Giacobbe, Fazio, Pratella.

Allenatore: Lombardo Giuseppe

ACR Castelluccese

Franco, Platia ( 70′ Vecchio ), Martorana, Melidone,  Rinaldi, Veneroso,  Tita  A., Rivilli,Tita P. Mammana,  Viglianti

A disposizione : Azzolina,  Salamone, Murgia,  Randazzo, Vecchio,  Corpora, Di Francesca.

Allenatore : Randazzo Vincenzo

Arbitro: Salvatore  Scilibetta di Catania

Lascia un commento

*