Rocca battuto nettamente 3-0 dall’Acquedolcese in Coppa Italia

foto-rocca
L’Usd Rocca di Capri Leone è stato battuto nettamente 3-0 in casa dall’Acquedolcese, nell’andata dei sedicesimi di Coppa Italia di Promozione.

La formazione caprileonese, allenata da mister Massimo Bontempo, subisce un uno due mortifero a cavallo dei due tempi e non riesce a cambiare le sorti dell’incontro.
Per l’Acquedolcese sono andati a segno Romeo, il quale ha fallito un calcio di rigore sullo 0-0, Naro e Aiello, autore di un eurogol dai 35 metri.
Parte meglio l’Acquedolcese e all’8′ colpisce la traversa con Bellamacina. Risponde il Rocca all’11′, quando Sciliberto non raggiunge di poco un assist di Protopapa. Al 15′ il portiere ospite Di Martino para facilmente una conclusione di Sciliberto. Al 22′ l’Acquedolcese spreca una ghiotta occasione per il vantaggio; Romeo infatti fallisce un calcio di rigore, tirandolo fuori. La massima punizione è concessa dal direttore di gara Gulisano di Acireale per un fallo dubbio di Salvucci su Romeo. Lo stesso Romeo sigla il vantaggio degli ospiti al 44′, con un colpo di testa in mischia.
La ripresa si apre al 46′ con il raddoppio dell’Acquedolcese; lo segna Naro, battendo Di Pane sul primo palo. Al 49′ viene annullato un gol al Rocca, per un fuorigioco di Salvucci. Al 60′ i locali vanno vicini alla rete con Protopapa, che si libera bene in area avversaria ma poi calcia fuori. Al 62′ il Rocca spreca una clamorosa occasione, per rientrare in partita, con Maniaci, il quale da pochi passi manda a lato. Al 64′ l’Acquedolcese cala il tris con un fantastico gol di Aiello, che dai 35 metri supera Di Pane. Nel finale da segnalare l’espulsione del capitano del Rocca Prestimonaco, per doppia ammonizione.
Il sorriso più bello della serata lo hanno regalato i ragazzi del Rocca prima del fischio d’inizio, quando hanno esposto un cartellone con una dedica a Gabriele Di Stefano, vittima di un brutto infortunio Domenica scorsa. Il difensore biancoazzurro era presente in tribuna a fare il tifo per i propri compagni.
Prossimo impegno per il Rocca Domenica prossima, quando affronterà in trasferta la Castelluccese, nell’incontro valido per la quarta giornata del Campionato di Promozione.
Il mister Massimo Bontempo ha affermato al termine dell’incontro: “Intanto faccio i complimenti ai ragazzi per come hanno giocato, anche se il risultato di 3-0 magari possa fare pensare a un grande predominio della squadra avversaria. La differenza è stata tutti negli uomini che hanno loro, gente che è abituata a vincere, gente che ha cattiveria, voglia di raggiungere risultati importanti. 4, 5 palle gol le abbiamo costruite anche noi, lavoreremo ancora di più per cercare di colmare questo gap e fare in modo di poter vincere le partite in modo più tranquillo e più sereno. I due ultimi innesti del mercato Salvucci e Sendin sono due ottimi elementi e sono due bravissimi ragazzi. Sendin è ancora a corto di condizione, Salvucci sta più avanti, sono convinto che ci daranno una grossissima mano per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati ad Agosto. La prossima Domenica ci aspetta una partita difficile, la Castelluccese ha trovato Domenica scorsa la prima vittoria, è un campo difficile dove gli avversari ci daranno filo da torcere, ma noi dobbiamo essere pronti a tutto e portare a casa un risultato positivo“.
Gabriele Onofaro – Responsabile comunicazioni esterne

Lascia un commento

*