ROCCA, 30 ANNI D’ECCELLENZA: UN GLORIOSO PASSATO, UN GRANDE PRESENTE ED UN ROSEO FUTURO

IMG-20130615-WA0002

16/06/2013

Trent’anni d’Eccellenza. Questo è il motto dell’Usd Rocca di Capri Leone per la festa dei suoi trent’anni di vita e la prima storica promozione nel campionato di Eccellenza Siciliana, ricorrenze verificatesi casualmente in contemporanea. Nel pomeriggio di sabato 15 giugno, al nuovo “Comunale” di Rocca, la compagine caprileonese ha perciò deciso di chiudere questa esaltante stagione 2012/2013 salutando il proprio pubblico con una partita amichevole tra i campioni di oggi e le “vecchie glorie” biancazzurre, in modo da poter onorare gli eroi della promozione e tutti coloro che, prima o dopo, hanno scritto pagine importanti nella storia dei “leoni”.

La serata è trascorsa in allegria tra sorrisi, qualche entrata dura, qualche bella giocata e molto spettacolo. Sugli spalti la gente si è divertita nel vedere un’esibizione calcistica che comunque non ha mancato di fornire spunti tecnici di alto rilievo. Per la cronaca, l’Usd Rocca Capri Leone 2012/2013 ha battuto le Vecchie Glorie con il punteggio di 6-4. Nel post partita, piccolo rinfresco per tutti, con tanto di torta confezionata ad hoc per l’evento. Sia giovani che meno giovani alla fine si sono detti entusiasti dell’iniziativa e hanno molto apprezzato l’organizzazione e la riuscita della festa per il trentennale.

Molto soddisfatto anche il presidente Salvatore Giacobbe: «Oggi è stata una bellissima giornata. Abbiamo fatto festa per il trentennale di questo storico club che è nato dalla vecchia Polisportiva Capri Leone, fondata dal grande presidente Amato. In seguito, un gruppo di amici ha preso la decisione di rilevare la società e, dopo tanti anni, siamo riusciti a raggiungere il fantastico traguardo dell’Eccellenza, la Serie A dei dilettanti, come Rocca di Capri Leone. Festeggiare contemporaneamente queste due ricorrenze è straordinario e vedere in campo il nostro passato, il nostro presente e anche il nostro futuro devo ammettere che è stato emozionante. Non ci culliamo comunque sugli allori. Si pensa già al futuro, stiamo lavorando per avere a disposizione una rosa che l’anno prossimo ci permetta di salvarci senza patemi in Eccellenza e sono certo che potremo toglierci anche qualche soddisfazione. La società ha un ottimo rapporto con i tifosi, che ci seguono sempre e che ringraziamo per il loro sostegno. Anche con il comune ci sono continui contatti e sia l’amministrazione di Rocca che uno sponsor locale ci aiuteranno a breve per mettere al proprio posto l’ultimo tassello mancante che completerà il nostro bellissimo stadio, cioè le tribune. Il futuro del Rocca è roseo».

L’Usd Rocca di Capri Leone da ormai trent’anni è il simbolo di un paese che vuole sempre crescere e migliorarsi sfruttando le proprie risorse. Con alle spalle un glorioso passato e con un grande presente da vivere, la società biancazzurra sta lavorando con serietà e dedizione affinché tutto possa essere fatto nel migliore dei modi non solo sul campo e per i propri tesserati ma anche fuori dal rettangolo di gioco e per tutti i cittadini caprileonesi, in modo da avere un futuro sempre più roseo a 360 gradi. Si fatica per tutti perché il Rocca siete anche e soprattutto voi, legati come noi a questi colori da una storia d’amore lunga trent’anni e destinata a durare per sempre.

(Francesco Gugliotta)

Lascia un commento

*