L’ANGOLO DEL MISTER Dopo la sconfitta del derby la squadra si è guardata negli occhi, è ancora viva

foto rocca

Caprileone -  La squadra si è guardata negli occhi e tutti i giocatori sono convinti di poter cambiare la rotta di una nave, che al momento si trova sotto la linea di galleggiamento. La società è vicina al tecnico e ai suoi giocatori, perché è tempo di stringersi attorno e lavorare a testa bassa, per risalire la china e dare risposta sul campo contro gli avversari e i malumori di questo periodo. Sentiamo Mister Palmeri.

Dopo la sconfitta nel derby, come sta la squadra?

La squadra risente del periodo negativo che sta attraversando. Una striscia di sconfitte che certamente hanno tolto un po’ di sicurezze e dunque lo stato d’animo non è dei migliori. Il gruppo è però compatto, è ancora vivo.

La squadra ha comunque espresso un buon gioco, ma questo fin qui non ha pagato in termini di risultati.

Facciamo la nostra partita, costruiamo azioni da rete. Purtroppo non riusciamo a concretizzare. Nel momento in cui subiamo un gol, la squadra subisce una sorta di scoramento, perché crea ma al primo tiro viene punita. Avverte un senso di impotenza, si innervosisce e sui nervi commette altri errori, spesso individuali.

La squadra si è riunita negli spogliatoi per parlare e analizzare cosa sta accadendo. E’ il senso comunque che ha voglia di un riscatto immediato.

Sono ragazzi che amano questo sport e hanno orgoglio. Ci siamo riuniti, abbiamo parlato per tentare tutti insieme di risollevarci da questa posizione di classifica tanto scomoda, quanto immeritata.

Domenica arriva al Comunale un altro avversario molto accreditato.

L’Acireale è una squadra costruita per recitare un ruolo molto importante in questo girone. Dovremmo affrontarlo senza alcun timore, cercando di ridurre gli errori al minimo. Dobbiamo essere concentrati al massimo per tutta la partita. Io credo in questi ragazzi e loro credono nel lavoro che stiamo facendo settimanalmente. Speriamo stavolta di avere più fortuna.

A parte lo squalificato Spinella, ci sono altri indisponibili?

Natale Gatto si è allenato a parte per un problema muscolare, ma credo che domenica scenderà regolarmente in campo. Per il resto Carrello è sempre alle prese con piccoli fastidi, ma dovrebbe farcela. Insomma a parte Spinella, ci saremo tutti a partire dai nostri tifosi sulle tribune.

Grazie Mister

Foto: Ilaria Zangla

Lascia un commento

*