L’ANGOLO DEL MISTER DOMENICA IL DERBY CON IL CITTA’ DI SANT’AGATA. Palmeri: “Rispetto all’andata abbiamo ridotto il gap tecnico, il pronostico è aperto”

PALMERI A GIARRE

Caprileone – L’interruzione della striscia di vittorie consecutive con i due stop con il Palazzolo e il Milazzo potevano indurre a pensare alla possibilità di una ricaduta negativa sulla testa dei giocatori. Invero, i ragazzi di Palmeri hanno reagito, ottenendo a Giarre una vittoria di importanza capitale, su un terreno di gioco in cui solo Palazzolo e Catania San Pio erano riuscite a conquistare l’intera posta in palio. Adesso al “Nuovo Comunale” c’è il derby con in Città di Sant’Agata. All’andata non ci fu storia, ma dal quel 5 novembre molte cose sono cambiate nel Rocca. Ne parliamo con Mister Palmeri.

Contro il Giarre è arrivata una vittoria dal valore assoluto soprattutto dopo le ultime due gare.

Ho avuto ancora la conferma di avere un gruppo di ragazzi fantastico. Ormai non mi stupisco più di quello che riescono a fare in campo; la prestazione e l’impegno sono sempre garantiti. Dopo le sconfitte ci poteva essere il timore di vecchie paure, invece la squadra ha gestito il momento con tranquillità e sul campo è arrivata una vittoria importantissima.

Tre punti conquistati nel finale, è stata comunque dura.

Non poteva essere diversamente. Nel primo tempo non ci siamo espressi al meglio. Abbiamo commesso diversi errori banali nel possesso palla. Siamo usciti alla distanza e la vittoria è stata la giusta ricompensa di quanto fatto vedere sul campo. Abbiamo difeso molto bene e in avanti ci siamo fatti vedere con maggiore continuità

E’ già tempo di pensare a domenica, i ragazzi sanno già quanto sia sentita la gara contro il Città di Sant’Agata.

Dovremmo essere bravi a non caricare troppo la vigilia. Lavoreremo come abbiamo fatto sin qui. Loro sono un’ottima squadra che sta facendo comunque un campionato di valore. Rispetto all’andata però credo che il gap tecnico e di organizzazione complessiva si sia ridotto, per cui sarà una gara intensa, come tutti i derby, ma dal pronostico non scontato, come invece lo è stato, di fatto, all’andata.

L’unica defezione al momento potrebbe essere Raveduto?

Sta recuperando bene dall’infortunio. Sta facendo sedute fisioterapiche. Spero possa svolgere qualche allenamento con il gruppo in settimana, in modo da poterlo valutare. In ogni caso non è il caso di rischiare. Il nostro campionato non finisce di certo con il derby di domenica

Lascia un commento

*