IL ROCCA CADE A MAZZARRA’

maz-roc

12/02/2012

MAZZARRA’ – USD ROCCA 2-0

Su di un campo, che definirlo di patate sarebbe un complimento, il Rocca perde contro i padroni di casa del Mazzarra’, rimanendo¬†comunque in una posizione di classifica relativamente tranquilla. Con 29 punti infatti, seppur a piu’ 8 sulla zona calda, Giacobbe e soci da neopromossi occupano sempre la sesta piazza, che non e’ poco. E’ stata la partita degli assenti quella di oggi allo “Stefano Catania”: fuori Bracciolano e Cariolo nei padroni di casa, indisponibili Prestimonaco, Onofaro, Adamo, Maniaci e Cocivera nel Rocca. Mister Vicario e’ cosi’ costretto a rivedere il proprio modulo, proponendo di conseguenza un 4-4-2 con Di Bartolo in porta, Vitanza, Giacobbe, Curasi’, Venezia dietro, Mazzara, Pettignano, Fazio e Carbonetto sulla mediana, Cannistraci, Marandano in avanti. I primi venti minuti, i biancazzurri giocano bene e vanno al tiro in due circostanze: al 10′ con un tiro a lato di Carbonetto e al 20′ con Cannistraci sgusciato in contropiede ma che tira debolmente. Poco alla volta pero’, i padroni di casa escono dalla propria meta’ campo e al primo vero affondo passano: e’ il 24′ quando in una prolungata azione in area caprileonese, Campo di sinistro supera Di Bartolo. Al 41′ l’estremo caprileonese e’ costretto a sfoderare un grande intervento su un colpo di testa ravvicinato. Nella ripresa, il Rocca sembra avere una marcia in piu’, ma praticamente in nessuna circostanza gli attaccanti vengono serviti a dovere e quindi l’estremo rosso verde non viene mai chiamato in causa. Il Mazzarra’ invece, sembra aspettare il momento giusto per colpire e quando puo’ tenta l’affondo. Al 60′ ci prova Campo con un tiro centrale. Al 69′ e’ Bartuccio a provare: sfuggito alla retroguardia, l’esterno destro tira pero’ centralmente. All’80′ arriva il raddoppio dei padroni di casa: Hepaj, dal limite dell’area, centra il sette alle spalle dell’incolpevole Di Bartolo con un bel tiro a giro. Per i padroni di casa, tre punti pesanti per la classifica in attesa del recupero di mercoledi’ col Montemaggiore. Per i biancazzurri invece, gia’ sabato, nel turno casalingo contro l’Aquila Bafia, una ghiotta opportunita’ per tornare alla vittoria. (Domenico Belvedere)

Lascia un commento

*