IL PUNTO SULLA DODICESIMA GIORNATA!

logo lnd sicilia

28/11/2011

Le pesanti ferite inflitte al territorio messinese dal disastroso nubifragio di martedì 22 novembre, hanno segnato anche la dodicesima giornata del campionato di promozione. Non si sono infatti disputate le gare che vedevano impegnate le formazioni del comprensorio barcellonese. Quindi rinviate Aquila – Casteldaccia ed il big match tra Bagheria e Nuova Igea. Ad approfittarne è stata la Tiger che ha sommerso di reti l’Aspra. Un tennistico 6 a 0 nel quale spiccano le doppiette di Monastra e Gullà, tigrotti che per la prima volta in questa stagione, restano solitari in vetta al torneo. Sul secondo gradino sale il Mazzarrà che opposto all’ottimo Sacro Cuore riesce a conquistare l’intera posto con le reti di Biondo al 53’ ed in chiusura su calcio di rigore con Cariolo. La formazione milazzese ha comunque venduto cara la pelle all’80’ la rete del momentaneo pari messa a segno da Impalà. Il Rocca sale nei quartieri nobili della graduatoria dopo l’affermazione nel derby con il Sant’Agata. La formazione di Vicario dopo aver smaltito l’ambientamento nel nuovo campionato, si sta dimostrando compagine di rango. Cannistraci spietato ex, ha castigato i suoi concittadini, ma soprattutto ha portato per la prima volta il Rocca in zona play off. Perde ancora malamente la Spadaforese. Sul neutro di Torregrotta contro il modesto Collesano la squadra di Miceli ha evidenziato una disarmante pochezza. La finestra di mercato che da questa settimana si apre, potrebbe risolvere parecchi problemi. Scialbo pari infine tra Valle del Mela e Ciappazzi. Il vantaggio dell’undici di Nardi messo a segno al 32’ da Leone ha resistito fino a metà del secondo tempo. Un pari che serve poco ai padroni di casa, ancora schiacciati nelle zone paludose della graduatoria.  

www.amnotizie.it

Lascia un commento

*