GUAI A FIDARSI DEL SINAGRA!

420690_376301919156002_517403010_n[1]

22/01/2015

Se ancora avete in mente il 6 a 0 della gara di andata, toglietevelo dalla mente. Il Sinagra molle e sfortunato visto fino a un paio di mesi fa, e’ soltanto un ricordo. Mister Andrea Ioppolo ha sempre creduto nei suoi ragazzi e nella bonta’ del progetto della societa’, cosi’ dopo un inizio un po’ incerto, da un paio di mesi a questa parte si e’ finalmente rivista la squadra pimpante ammirata fino alla scorsa stagione. Un’identita’ precisa quella dei giallorossi che, forse anche per l’eta’ media della rosa, molto giovane, trovano maggiore coraggio e idee tra le mura amiche del “Barone Salleo”. Non e’ un caso infatti che proprio in casa, i sinagresi hanno subito solo una sconfitta e messo alle strette diverse compagini di alta classifica. Con l’arrivo poi di Mercurio e Giacobbe nel mercato invernale, i giallorossi hanno ritrovato quella compattezza e solidita’ di cui avevano necessariamente bisogno per tirarsi fuori dalle sabbie mobili della bassa classifica. Il portierino classe ’97 Casilli ha dimostrato di meritare la categoria, Florio ha gia’ attirato su di se le attenzioni di diversi club di categoria superiore, Margo’ a centrocampo si e’ espresso da leader, La Torre in avanti ha sempre lavorato sodo, ben spalleggiato da esterni veloci e che possono far male in qualsiasi momento, vedi Tuccio ad esempio. I sinagresi doc Gaudio,Gregorio e ¬†D.Ioppolo, insieme a Bucale, ¬†rappresentano l’anima di un Sinagra che non sara’ facile affrontare. Fischio d’inizio ore 15, aribitrera’ Iannello di Messina.

Lascia un commento

*