GIOVANISSIMI: CONOSCIAMO MAURIZIO GORGONE

gorgone

Quando e’ arrivato a Rocca quest’estate, fortemente voluto da mister Fontana, le aspettative su di lui sono state da subito tante. Di lui si parlava un gran bene, ma nessuno dei dirigenti poteva immaginare di avere portato Rocca un ragazzo eccezionale sotto ogni punto di vista. Sia dentro che fuori dal campo, Maurizio e’ stato da subito un esempio di serieta’ ed educazione per i compagni e con la sua’ simpatia ha conquistato l’affetto dell’ambiente caprileonese. Classe 1996, proveniente da  Torrenova, Gorgone e’ il faro del centrocampo della formazione “giovanissimi” biancazzurra. Grande visione di gioco, con e senza palla e’ eleganza, raffinatezza assoluta, uno di quei giocatori che sa dare del “tu” al pallone. La sua caratteristica principale e’ far segnare i propri compagni, denotando grande generosita’. Abbiamo rivolto a lui qualche domanda per cercare di conoscerlo meglio:

QUAL E’ IL TUO RUOLO IN CAMPO?  

Spesso vengo impiegato come centrocampista, anche se ovviamente preferirei giocare piu’ vicino alla porta.


QUANTI GOL HAI REALIZZATO QUEST’ANNO?

Finora ne ho messi a segno sette


PREFERISCRI SEGNARE O FARE SEGNARE? 

Entrambe le cose ma soprattutto far segnare i miei compagni e’ la cosa che prediligo maggiormente.


UN GIUDIZIO SUL MISTER, CALOGERO FONTANA?

“U numiru unu!” E’ straordinario e soprattutto io lo conosco da una vita, quindi posso dire che mi ha praticamente cresciuto lui sia sotto l’aspetto calcistico ma soprattutto sotto l’aspetto comportamentale. E’ davvero una persona splendida!


CHE CLASSE FREQUENTI?

Frequento il liceo scientifico e sono al secondo anno.


TIFI PER?

La mia squadra preferita e’ la juve.

GIOCATORE PREFERITO?

Gioca nel Barcelona, ovviamente e’ Messi.


SOGNI UN FUTURO DA CALCIATORE?

Bella domanda, ma vabbè.. la speranza è ovviamente quella di continuare nel calcio.. poi si vedrà.
UN RICORDO DI QUESTO CAMPIONATO?

La magnifica vittoria contro la mia ex squadra, nonche’del mio paese, a Torrenova per 3 a 2.


COME TI TROVI NELL’USD ROCCA DI CAPRI LEONE?

Ambiente spettacolare, non ne ho mai trovato uno così disponibile. Mi hanno accolto veramente bene e l’organizzazione è ottima, non ci fanno mai mancare nulla. Dall’acqua, al ghiaccio, alle cose più banali! Ricordo con piacere ad esempio la sorpresa che ci ha riservato qualche settimana fà il nostro dirigente Saro Rifici. Al termine di una gara casalinga si e’ fatto trovare con  una pentola gigante di cioccolata calda nello spogliatoio. E’ stato davvero grande!!


DOVE VOLETE ARRIVARE  TU E I TUOI COMPAGNI “GIOVANISSIMI” QUEST’ANNO?

Noi non ci nascondiamo, l’obbiettivo e’ vincere la finale Playoff! Noi ci crediamo e ci teniamo davvero tanto.

Lascia un commento

*