FINISCE 1-1 CONTRO IL SINAGRA

coreografia vs Rodi'

12/12/2010

E’ stata una bellissima giornata di sport, quella a cui gli sportivi hanno assistito oggi al “Comunale” di Rocca. A far da cornice all’incontro tra i padroni di casa e i giallorossi sinagresi, c’erano infatti circa 400 spettatori, con un centinaio di presenze ospiti. Sin dall’inizio, entrambe le formazioni scese in campo hanno fatto intendere che si sarebbero affrontate a viso aperto, e cosi e’ stato. Con il rientrante Prestimonaco a centrocampo, e’ il Rocca a partire forte. Al quarto d’ora e’ Pizzuto ad avere due chance, in tutt’e due le circostanze pero’, l’attaccante caprileonese calcia a lato. Al ventesimo, con un calcio di punizione dal limite e’ il Sinagra a rendersi pericoloso, Lionetto ben appostato devia in angolo. Nel finale di tempo, il Rocca prima sfiora il vantaggio con un gran tiro al volo da fuori di Prestimonaco, che si stampa sul palo, dopo con Pizzuto che da due passi non riesce ad avere la meglio sul difensore ospite. Il gol pero’ arriva allo scadere. Su un calcio di punizione dalla trequarti, Cocivera mette in mezzo un pallone che Giacobbe spizzica di testa, quanto basta per carambolare su un difensore e depositarsi in rete. Nella ripresa, in campo si vede un Sinagra piu’ determinato. Dopo cinque minuti, e’ Bucale a sfiorare il pari. Il suo colpo di testa e’ respinto sulla linea da Curasi’. Con gli ospiti alla ricerca del pari, il Rocca si fa pericoloso in contropiede. Con  Prestimonaco che  ancora una volta colpisce il palo, e Onofaro che dalla distanza impensierisce Galvagno. Alla mezz’ora arriva il gol del pari sinagrese. Su un cross dalla sinistra, il piu’ abile dentro l’area e’ Mancuso, che lasciato solo trova lo spazio giusto. Nel finale e’ ancora Mancuso ad avere la possibilita’ di ribaltare il risultato, ma Lionetto e’ abile a respingere. In pieno recupero, Giacobbe in una delle sue sortite offensive non riesce a regalare la vittoria ai compagni, trovando sul tiro ravvicinato un grande Galvagno. A parlare al termine del match e’ il direttore sportivo Germanotta,”Aldila’ del risulato odierno, siamo molto soddisfatti a livello dirigenziale del grande girone di andata che abbiamo fatto. Il nostro obbiettivo e’ la crescita dei giovani, e posso dire con la massima sincerita’ che non ci aspettavamo a questo punto del torneo di essere in seconda posizione, per cui va bene cosi’”. (D.B.)

Both comments and pings are currently closed.

Commenti chiusi.