CURIOSANDO TRA LE CIFRE…Curiosità e statistiche del Girone B dopo la 24^

logo lnd sicilia

450 i minuti di inviolabilità della porta difesa da Stefano Bucca. Il portiere della Nuova Igea, non subisce reti dal 93´ della vittoriosa trasferta in casa dell´Aspra alla 19^ giornata (2-3)

210 i punti totalizzati finora dalle prime 4 del girone B che staccano nettamente le prime quattro degli altri 3 gironi di Promozione (gir.A 177 p., gir.C 181 p., gir.D 187 p.) e le 4 di testa del girone A di Eccellenza (198 p.). Solo il girone B di Eccellenza (213 p.) ha un totale maggiore, ma dovuto a Ragusa e Città di Messina che fanno campionato a sè.

52 delle 58 reti complessivamente realizzate dalla capolista, portano la firma del trio d´attacco Crinò (22), Frisenda (20) ed Isgrò (10)

22 le partite consecutive nelle quali la Nuova Igea va in rete.

5-0 la capolista sembra averci preso gusto nel realizzare la “manita”. Nelle ultime gare disputate, ben 3 volte sulla ruota di Barcellona è uscito il 5-0 (Casteldaccia, Sacro Cuore e Torregrotta)

15 le reti subite dal Torregrotta negli ultimi 4 turni giocati (m/p 3.75) – Le cinque rimediate al “D´Alcontres”, si aggiungono alle 3 di Brolo, alle 5 in casa con la Ciappazzi ed alle 2 di mercoledi nel vittorioso recupero col S.Agata.

41 il passivo di reti subite finora dal Torregrotta, rappresenta il record negativo assoluto, per i campionati di Eccellenza e Promozione disputati dalla società rossoblù.

7 Con la vittoria di ieri, la Nuova Igea stabilisce un nuovo record, migliorando con 7 vittorie consecutive, quello appartenente al Mazzarrà che tra la 9^ e la 14^ di andata, aveva messo insieme 6 successi di fila.

12-0 lo score dei punti conquistati dalle prime 4 in classifica nelle gare dell´ultimo turno disputato, che coincide con il bilancio di reti segnate e subite dalle stesse formazioni (Nuova Igea 5/0, Mazzarrà 2/0, Tiger 2/0, Bagheria 3/0)

9 non conosce più le mezze misure il Torregrotta che da 9 turni consecutivi conclude le proprie partite senza il segno “ics” (l´ultimo pareggio risale all´ultima gara del 2011 -Torregrotta-Mazzarrà – 3-3). Nel 2012, i rossoblù hanno collezionato 5 vittorie (Aquila, Casteldaccia, Sacro Cuore, Collesano e Sant´Agata) e 4 sconfitte (Aspra, Tiger, Ciappazzi e Nuova Igea)

6 i punti in 180´ conquistati dalla Spadaforese che per la prima volta nella stagione, bissa a distanza di una settimana, il successo della gara precedente.

5 MESI E MEZZO - A tanto risale l´ultima trasferta che ha visto inviolata la porta del Sacro Cuore (Collesano-Sacro Cuore-0-3 il 18 settembre 2011 – 2^ giornata) prima del pari a reti bianche di ieri a Caccamo contro il Montemaggiore.

4 – Collesano indigesto per le messinesi. Tutte e quattro le vittorie in trasferta dei madoniti, sono state ottenute contro formazioni della nostra provincia (Sant´Agata, Sacro Cuore, Spadafroese e ieri Valle del Mela)

3 le sconfitte consecutive (sul campo) del Sant´Agata che non va a punti da un mese esatto (4/2/2012 Tiger – S.Agata 3-5)

2 Continua il calvario del Valle del Mela che nelle ultime 8 partite giocate, ha racimolato la miseria di appena 2 punti, frutto dei pareggi casalinghi con Spadaforese e Casteldaccia

ANDATA E RITORNO A CONFRONTO (differenza tra i punti conquistati dalla 1^ alla 9^ giornata)

+ 8 CIAPPAZZI
+ 7 COLLESANO
+ 5 SPADAFORESE
+ 4 NUOVA IGEA ed ASPRA
+ 3 SANT´AGATA e TORREGROTTA
+ 2 ROCCA CAPRILEONE ed AQUILA
0 MONTEMAGGIORE
-1 MAZZARRA´
-2 VALLE DEL MELA
-3 CASTELDACCIA
-5 TIGER
-7 CITTA´ DI BAGHERIA
-11 SACRO CUORE

www.asdtorregrotta.it

Lascia un commento

*