CURIOSANDO TRA LE CIFRE…Curiosità e statistiche del Girone B dopo la 23^

logo lnd sicilia

468 I giorni trascorsi dall´ultima vittoria in trasferta della Spadaforese che grazie alla rete messa a segno allo scadere sul campo dell´Aquila, ha interrotto un digiuno che perdurava dal 14 novembre 2010 quando nella 10^ di andata del campionato di Eccellenza 2010/11, si impose sul campo del Paternò per 2-0. Con il successo spadaforese sul campo dell´Aquila adesso tutte le squadre del girone hanno ottenuto almeno una vittoria fuori casa.

113 i giorni di astinenza dal gol di Paolo Cannuni che non segnava dal 5 novembre scorso contro il Montemaggiore.

13 Torna al gol Cannuni e torna al successo il Sacro Cuore dopo 13 turni (5 pari ed 8 sconfitte). L´ultima vittoria della compagine di Salvatore Cambrìa, risale infatti al 5 novembre scorso (S.Cuore-Montemaggiore), gara nella quale il bomber dei mamertini mise a segno al 58´, la rete del definitivo 2-0, ultima marcatura prima della doppietta di ieri pomeriggio al Valle del Mela.

11 le partite interne senza vittoria del Casteldaccia che mancava dal successo al “Fiorilli” dalla giornata di apertura del campionato (10/9/2011 Casteldaccia-Collesano 3-0). Prima dell´1-0 di sabato ai danni del Montemaggiore, i palermitani avevano racimolato solo 3 pari a fronte di 7 sconfitte.

11 Con l´1-1 maturato allo “Stefano Catania” si ferma ad 11 partite (7 vittorie e 4 sconfitte) la serie consecutive di gare chiuse dalla Tiger senza pareggio.

7 La sconfitta subita a Milazzo ad opera del Sacro Cuore, porta a 7 la striscia negativa del Valle del Mela che non vince in campionato dalla prima del nuovo anno (V.Mela – Montemaggiore 1-0 ) e che nel prosieguo ha messo insieme 2 pari e ben 5 sconfitte.

6 con l´1-0 firmato da Frisenda al “Fresina”, si allunga a 6 la striscia di vittorie consecutive della Nuova Igea che eguaglia il record stagionale stabilito dal Mazzarrà tra la 9^ e la 14^ giornata, serie frenata dal pareggio (3-3) col Torregrotta, per curiosa coincidenza, avversario dei barcellonesi domenica prossima al “D´Alcontres”…

5 le sconfitte consecutive in trasferta del Rocca Caprileone. Ultimo risultato utile lo 0-0 di Torregrotta alla 13^ g., poi a secco con Nuova Igea, C.Bagheria, Montemaggiore, Mazzarrà e sabato con l´Aspra.

3 Dopo essere stata a lungo a digiunop di vittorie esterne, la Ciappazzi dimostra di aver preso davvero gusto a vincere anche fuori. Con il colpo messo a segno a Torregrotta ieri pomeriggio, salgono infatti a 3 le vittorie consecutive in trasferta della compagine di Terme Vigliatore che prima di ieri si era imposta a Casteldaccia ed a Collesano.

2 SU 2 Comunale di Torregrotta, portafortuna per Ciccio Nardi. Due le vittorie in altrettante gare disputate contro i rossoblù dalle squadre guidate dal tecnico pattese che evidentemente quando vede il Torregrotta vede solo “rosso”. Anche il 20 settembre 2009, alla seconda giornata di campionato, si impose sul sintetico di Viale Europa con un´altra squadra rivelazione, il Nuovo Falcone. 2-1 il risultato finale, con torresi anche in quella occasione per primi in vantaggio con uno juniores (Mento, mentre questa volta il gol illusorio è stato del ´93 Saporita al suo 8° centro in campionato).
Il dato beneaugurante per il tecnico pattese è che anche in quella stagione, riuscì ad approdare ai play-off.

La sconfitta per 1-5 ad opera della Ciappazzi, rappresenta il passivo più pesante, mai subito dal Torregrotta in gara casalinghe. In precedenza, solo due 1-4. Alla 15^ di andata della Promozione 2005/06 (contro il Real Messina) ed alla 5^ giornata del campionato 2006/07 (sempre in Promozione, ospite il Città di Bagheria).

www.asdtorregrotta.it

Lascia un commento

*