CRISTIAN MANIACI: SARA’ IL SUO ANNO?

maniaci

31/08/2011

La scorsa stagione abbiamo visto a fasi alterne la sue qualita’, quest’anno si propone di essere costante e rendersi protagonista al piano di sopra. Cristian Maniaci, classe 1993, prodotto del vivaio biancazzurro, gia’ domenica ha cominciato col piede giusto realizzando la rete della bandiera contro la Tiger. Genio e sregolatezza, a volte e’ capace di esaltare il pubblico con numeri da giocoliere, a volte invece e’ protagonista delle ire di compagni e mister. La sua miglior partita nel campionato passato, coincide con la vittoria in rimonta a S.Marco d’Alunzio. Conosciamolo bene..

CRISTIAN, PARTENDO DALLA PARTITA DI DOMENICA, SEI FIDUCIOSO PER IL RITORNO?

Sicuramente non sara’ semplice ribaltare il risultato. Noi comunque siamo ottimisti e ci presenteremo a Brolo per vincere ovviamente.

TI ASPETTAVI DI APRIRE LA STAGIONE CON UN GOL?

Sinceramente avrei gradito di piu’ un risultato positivo. Segnare comunque fa sempre piacere..

COSA NE PENSI DI MISTER VICARIO?

E’ davvero un’ottima persona e un ottimo allenatore. Sicuramente se lo seguiremo, potremo toglierci grosse soddisfazioni.

A QUALE CALCIATORE T’ISPIRI QUANDO GIOCHI?

Il mio idolo e’ senza dubbio Cristiano Ronaldo. Lo adoro!

NEL GRUPPO TI TROVI BENE?

Allenarmi con gente come Cannistraci o Adamo, per me e’ magnifico, hanno sempre un consiglio da darti. Questo ovviamente oltre che far migliorare noi giovani, serve anche a cementare i rapporti tra noi..

L’OBIETTIVO PER QUEST’ANNO?

Lavoriamo sodo e nessun obiettivo ci sara’ precluso..

(D.B.)

Lascia un commento

*