COL TORREGROTTA A CACCIA DEL RECORD

logo ufficiale USD

13/04/2012

Dopo la sosta record, dovuta al “Tofeo delle regioni” e alla Santa Pasqua, il campionato di promozione riprende e l’usd Rocca torna in campo per affrontare al meglio le ultime tre giornate. I biancazzurri, gia’ certi della permanenza, si apprestano a ricevere il Torregrotta di mister Borelli, formazione a cui manca formalmente un solo punto per la matematica salvezza. I rossoblu’ torresi, dopo una partenza a rilento che li vedeva lottare nella bassa classifica, hanno trovato il bandolo della matassa a cavallo del giro di boa e a forza di prestazioni positive si sono portati prepotentemente al settimo posto in graduatoria con 36 punti e un piu’ 9 rispetto al girone d’andata che la dice tutta. Per Sciliberto e compagni, sin qui 38 reti all’attivo (Rocca 30) e ben 45 al passivo (terza peggior difesa dietro Aquila e Valle del Mela). Mister Vicario, che per la gara di domenica deve fare a meno di Pettignano (costretto a un lungo stop per infortunio), Adamo e Maniaci (squalificati), recupera Marandano e avendo a disposizione il resto della rosa, ┬ásiamo sicuri che fara’ di tutto per centrare una vittoria che certifichera’ come il migliore della storia questo Rocca versione 2011/2012. All’andata termino’ 0 a 0, ma ai punti avrebbero meritato di piu’ i padroni di casa. (D.B.)

Lascia un commento

*