ARRIVA LA SAN SEBASTIANO

san seb

04/10/2013

Dopo la sconfitta di misura al cospetto di uno squadrone come il Serradifalco, l’Usd Rocca di Capri Leone di mister Bongiovanni, torna davanti al pubblico amico per incontrare un’altra matricola di questo campionato di eccellenza, ovvero la San Sebastiano di Calascibetta che nell’ultimo turno ha pareggiato in casa contro la Folgore Selinunte. Gli ennesi del presidente Napoli sono una bella realta’ e insieme alla Leonfortese rappresentano la maggiore espressione calcistica della provincia. Arrivati in questo campionato per la prima volta nella loro storia al pari dei biancoazzurri e dopo un campionato di Promozione tiratissimo in cui hanno avuto la meglio sul Real Giarre, gli uomini di De Leo al momento occupano una tranquilla posizione di centro classifica con 5 punti all’attivo, frutto di una vittoria, due pareggi e una sola sconfitta, con 5 gol fatti e altrettanti subiti. L’intelaiatura della formazione giallonera e’ assolutamente di tutto rispetto: gli xibetani possono infatti contare su un trio d’attacco formato da gente esperta come Intagliata (ex Paterno’ in C1), Alessandro e Minolfi, supportati a centrocampo da Munoz, calciatore spagnolo con importanti trascorsi nella propria nazione e a Cipro. Quella che vedremo al “Nuovo Comunale” domenica pomeriggio sara’ sicuramente una squadra ostica e di cui non bisogna fidarsi. La gara sara’ possibile ascoltarla in diretta e in streaming su Radio Doc col commento di Simone Fogliani. Arbitrera’ la sfida (inizio ore 15.30) il sig. Cumbo della sezione di Agrigento.

Lascia un commento

*