ARRIVA IL CEFALU’!

603550_258292670947598_1107660218_n

21/12/2012

A distanza di sei giorni dalla gara ad alta tensione tra Rocca e Igea, ecco che il calendario, quasi per scherzo, ripropone al “Micale” la sfida tra la prima e la seconda in campionato. Stavolta pero’, ad affrontare il Rocca ci sara’ un agguerrito Cefalu’, distante in graduatoria appena 2 lunghezze e parecchio intensionato a fare il colpaccio cosi’ da passare il Santo Natale da capolista solitaria. Fin qui, il cammino delle due formazioni e’ stato pressoche’ identico, con cefaludesi e biancoazzurri che nella casella delle sconfitte ne registrano solo una. Mentre per gli ospiti, l’unica battuta d’arresto e’ stata la sconfitta a Terme Vigliatore (1-0), per il Rocca l’unica gara andata a vuoto e’ stata proprio alla prima giornata al “Santa Barbara”, quando s’imposero i locali per 2 a 0 (Milia e Cicero). Partita che lascia spazio quindi a qualsiasi pronostico con la certezza che comunque andra’, il risultato non sara’ decisivo. Per la gara di sabato (inizio ore 15.00, diretta integrale su Radio Doc), i due allenatori dovranno rinunciare a due importanti pedine: Geraci per gli ospiti, Iuculano per mister Vicario. Per i caprileonesi, che ritroveranno Giacobbe dal 1′, i dubbi sono a centrocampo con gli acciaccati Margo’ e Truglio in forte dubbio per la sfida. Al “Micale”, con le tifoserie che promettono spettacolo, arbitrera’ Barbuto di Vibo Valentia.

Lascia un commento

*