A MILAZZO, GARA DELICATA!

logo ufficiale USD

09/03/2012

Un Rocca di Capri Leone a caccia della matematica salvezza  (con uno sguardo al quinto posto) rende visita al Sacro Cuore Milazzo di mister Cambria. Rispetto all’andata, la sfida tra le due matricole assume contorni ben diversi e contrapposti: i milazzesi infatti, che allora erano in zona play off, ora si trovano in piena bagarre play out con la necessita’ assoluta di fare punti. I biancazzurri invece dai bassifondi di qualche mese fa, si sono portati adesso in una situazione che le consente di affrontare le ultime gare con assoluta tranquillita’. I biancorossi hanno uno score di 6 vittorie, 7 pareggi e 11 sconfitte con 26 gol realizzati (Rocca 27) e 30 subiti (Rocca 26). La gara di sabato rappresenta anche la sfida tra bomber di razza: Paolino Cannuni e Toto’ Marandano sono due tra gli attaccanti piu’ prolifici di questo campionato. Purtroppo non sara’ della partita (almeno dal 1′) un altro cecchino come Antonio Cannistraci che purtroppo e’ fermo ai box per un guaio muscolare. Mister Vicario per la gara del comunale “S.Pietro” (sabato, ore 15) ritrovera’, seppure part time, il trequartista Andrea Cocivera: l’attaccante biancazzurro che manca dai campi da ormai 2 mesi sembra aver smaltito l’infortunio ed e’ pronto a rientrare. (D.B.)

Lascia un commento

*