SALVO GUGLIOTTA CONFERMATO ALLENATORE DEI PORTIERI

gugliotta

Gradita conferma nello staff tecnico biancoazzurro. Con grande soddisfazione delle parti, Salvo Gugliotta sarà ancora il preparatore dei portieri dell’USD Rocca di Capri Leone. Giunto alla terza stagione nel club caprileonese, Gugliotta non nasconde l’attaccamento e la voglia di risalire presto: “Sono felice di continuare la mia esperienza a Rocca cui mi lega un bellissimo rapporto con la dirigenza e con mister Lombardo. Dopo la strepitosa salvezza dello scorso anno, cercherò di tramutare la rabbia per il declassamento in energia positiva, mettendo a disposizione le mie competenze affinché si possa tornare presto nelle categorie che competono alla maglia biancoazzurra”.

TRA I PALI, SALVATORE BONTEMPO L’esperto portiere sarà fondamentale per la crescita di Caruso

bontempo

Salvatore Bontempo, portiere classe ’77, proveniente dalla Mamertina, sarà a disposizione di mister Lombardo per la prossima stagione sportiva. L’esperienza di Bontempo, sarà fondamentale per la definitiva consacrazione di Caruso che avrà la possibilità di crescere sotto la guida di un portiere che ha alle spalle venti stagioni e oltre 600 presenze nei dilettanti. A Salvatore Bontempo un caloroso benvenuto da parte della società.

LUPICA SEMPRE BIANCOAZZURRO ” La mia è una decisione dettata dal cuore”

foto-3

L’usd Rocca di Capri Leone comunica che anche nella prossima stagione si avvarrà delle prestazioni sportive del centrocampista classe ’99 Nicolò Lupica. Dopo aver esordito in D con il Due Torri, nella scorsa stagione ha collezionato 25 presenze in Eccellenza con la maglia biancoazzurra. “Sono molto contento di poter rimanere a Rocca e di continuare a far parte di questa grande famiglia. Ho avuto richieste da squadre di categoria superiore, ringrazio tutti per la stima ma credo questa sia la scelta migliore per me. La mia è una decisione dettata dal cuore, dai bei rapporti che mi legano ad alcune persone e da motivi personali. L’anno scorso, dopo una stagione molto travagliata, siamo riusciti a centrare l’obiettivo prefissato della salvezza, purtroppo quest’anno le cose sono andate così e la società è dovuta ripartire dalla Prima Categoria ma sono molto fiducioso sul futuro. L’Usd Rocca tornerà nelle categorie che le competono nel più breve tempo possibile per la gioia dei tifosi e per la dirigenza, che se lo merita. In questa annata farò del mio meglio per poter contribuire insieme ai miei compagni nella riuscita del progetto e credo che tutti insieme riusciremo a toglierci tante soddisfazioni”.

CICCIO GAGLIONE, IL CENTROBOA D’ATTACCO

gaglione

Un altro elemento in forza all’ USD Rocca 2017-18. Si tratta di Ciccio Gaglione. Calciatore classe 1990 è una prima punta capace di svariare su tutto il fronte d’attacco. Bravo nel creare spazi per i compagni di reparto, è senza dubbio l’ariete che cercava mister Lombardo per la sua idea di calcio. Protagonista nelle ultime stagioni tra Città di Sant’Agata e Acquedolci, porta in dote 100 reti realizzate tra Seconda, Prima Categoria e Promozione. “Sono felice di approdare all’Usd Rocca di Capri Leone, società che nelle ultime stagioni ha fatto grandi cose ma che adesso è costretta a ripartire dal basso. Spero di riuscire insieme ai miei nuovi compagni a raggiungere gli obiettivi fissati dalla dirigenza e a prescindere dalla categoria, rendere orgogliosi i tifosi biancoazzurri.

Rocca, in attacco c’è Ivan Onofaro

onofaro

In attacco per il Rocca c’è Ivan Onofaro. L’ennesimo gratissimo ritorno di un elemento rimasto nel cuore della società e dei tifosi; lui che è stato artefice della prima storica promozione in Eccellenza nel 2013 . Dopo l’anno trascorso nel massimo torneo dilettantistico regionale le strade di Onofaro e del Rocca successivamente si divisero, ma il legame è rimasto sempre molto forte. L’attaccante ha proseguito la carriera con la Mamertina, Acquedolcese e Sfarandina, adesso torna a vestire la maglia del USD Rocca di Caprileone con rinnovato entusiasmo. Ivan Onofaro è un esterno d’attacco capace di abbinare grande velocità a tecnica. Anche su di lui poggia il nuovo progetto caprileonese. Il giocatore non vede l’ora di mettersi a disposizione del tecnico Giuseppe Lombardo. Ritorno a Rocca con grande motivazione. Una società a cui sono legato per molti motivi, per cui per me è come un rientro a casa. Sono già pronto a calarmi nella parte, conosco tutti i giocatori che faranno parte del gruppo e sono molto fiducioso per questa stagione. Non sappiamo ancora la categoria ma in ogni caso sarà una stagione molto delicata e  anche per questo molto affascinante per me. Sono pronto a correre e lottare per questa squadra.

DANILO PRESTIMONACO, ANCHE LUI PER REPARTO ARRETRATO Per il difensore è un onore giocare per il proprio paese

prestimonaco

Un altro grande ritorno nell’USD Rocca di Caprileone 2017-2018. Danilo Prestimonaco vestirà nuovamente la maglia biancorossa dopo averla indossata  per tanti anni nel settore giovanile e nei campionati di Prima Categoria e Promozione.  La sua carriera è proseguita poi con la Mamertina mentre nell’ultimo biennio ha giocato nelle fila del Città di Rocca. Un altro caprileonese arricchisce della sua presenza il reparto arretrato; lui difensore centrale, classe 1985, non ha esitato ad accettare la proposta del rientro della società. Non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura nell’USD Rocca di Caprileone,  la società che mi ha cresciuto, avendone avuto anche l’onore di indossare la fascia di capitano. Sono legato a questa squadra da tanti ricordi – prosegue Danilo – che mi danno grande stimoli a dare il massimo contributo in un gruppo di ragazzi che conosco benissimo. Per me è sempre una grande onore giocare per il mio paese, per questa società e per questa tifoseria che sono certo ci sosterrà in questo nuovo progetto di forte identità caprileonese.

NUNZIO LOMBARDO, DUTTILITA’ E INTELLIGENZA A CENTROCAMPO

nunzio

Un altro caprileonese torna alla base per dare fisionomia al centrocampo del Rocca. Nunzio Lombardo, centrocampista classe ’94, dopo le ultime due stagioni giocate nel Città di Rocca, rientra dal prestito dove ritroverà mister Lombardo, che lo aveva già allenato alla Fitalese. Piedi buoni ed intelligenza tattica sono le caratteristiche principali del giocatore e a cui saranno affidate le chiavi del gioco. L’identità del Rocca con lui prende sempre più forma. E’ un giocatore che sarà molto utile alla causa – afferma Mr. Lombardo – è capace di ricoprire tutti i ruoli della mediana, a ridosso delle punte ed anche da basso di  centrocampo. Ha buona qualità calcistica ed una ottima visione di gioco. Ha qualche limite caratteriale da migliorare, ma ci lavoreremo insieme. Continua poi con un avviso particolare ” E’ mio nipote, questo lo costringerà a lavorare meglio e più degli altri”

ALESSANDRO GIACOBBE, LA STORIA CONTINUA

giacobbe-ale
Rocca e Alessandro Giacobbe è un binomio indissolubile. Una parte importante della storia del Rocca è tutta sua. Il capitano per tanti anni, uomo spogliatoio, allenatore nelle giovanili, punto di riferimento per ogni componente del Rocca tra calciatori e società. Qualcosa in più dell’uomo in campo. Non ci poteva essere ripartenza senza contrare su Alessandro, un ponte ideale tra il passato ed il nuovo futuro dell’ Usd Rocca di Caprileone.

Continua »

Di Giandomenico e Fazio per tornare grandi

di-giandomenico-fazio

Caprileone – Tornano a casa, dai rispettivi prestiti al Città di Rocca, i calciatori Kevin di Giandomenico e Tonino Fazio.  Da qui parte il nuovo volto dell’USD Rocca di Caprileone. Una forte linea identitaria che fa tornare alla memoria i fasti della prima storica promozione nel campionato di Eccellenza nel 2013.  Storia passata, ma anche dai loro piedi l’USD Rocca di Caprileone vuole riprendere un cammino glorioso. Kevin Di Giandomenico, classe 1995, è un centrocampista con attitudine offensive, buon fisico e visione di gioco.  Tonino Fazio, classe 1994, è un esterno di difesa capace di giocare anche in un centrocampo a cinque.Calciatore grintoso, è dotato di buone corsa e non disdegna le sortite offensive.  La società del Usd Rocca si dichiara soddisfatta per il rientro alla base dei due ragazzi, che saranno punti cardine della formazione di Mr. Giuseppe Lombardo. Calciatori già conosciuti ed apprezzati che faranno certamente bene nella prossima stagione agonistica.

IL ROCCA RIPARTE DA PEPPE LOMBARDO

peppe

Sarà Giuseppe Lombardo il nuovo tecnico dell’USD Rocca di Caprileone per la stagione 2017/18. Un gradito ritorno per l’allenatore originario del Comune di Tortorici, che ha già ricoperto il ruolo di tecnico biancoazzuro nel campionato di Promozione 2007-2008. La sua esperienza nel Rocca, successivamente,  è proseguita da secondo di Salvatore Bongiovanni nel torneo di Eccellenza 2013-2014. In quell’anno Mr. Lombardo ricopriva anche il ruolo di tecnico della juniores, che ha raggiunto una storica finale regionale. Poi è stato sulle panchine di Fitalese e Torrenova. Cresciuto calcisticamente a Capo d’Orlando, è stato soprattutto una bandiera del Tortorici, da atleta e poi da allenatore. Una squadra di giocatori locali che ha raggiunto l’Eccellenza partendo dalla seconda categoria. Da qui le migliori premesse per fare bene con l’USD Rocca di Caprileone nel prossimo anno. Sono stato felicissimo – dice Mr. Peppe Lombardo - di essere stato contattato dai dirigenti del Rocca. Per me è stato facile accettare subito l’incarico di allenatore. Mi hanno accennato idee e programmi futuri, ma è il rapporto, che mi lega a questa società, a spingermi con entusiasmo ad accettare il ruolo, a prescindere dalla categoria da disputare. Tra qualche settimana avremo la risposta della Lega Sicula dilettanti, da li potremmo insieme definire il programma della prossima stagione La squadra sarà allestita principalmente da calciatori locali. Molti di loro sono stati già sotto la mia guida tecnica.